NASCIMBENEAWARDLOGO36k
LogoNASCIMBENEAWARDnew
A cura della Società Italiana di Cultura
su Licenza di MusicArte International

Società Italiana di Cultura
Via Vignaiuoli, 81 - 66036 Orsogna (Chieti)
Cod. Fisc. 91011660692 | P. IVA 02435590696

facebook
youtube
whatsapp

PORTA SU

Luciano De Crescenzo e Alessandro Haber alla terza edizione del Premio Nascimbene di musiche per film

03/03/2004 00:00

Ufficio Stampa

Notizie,

Luciano De Crescenzo e Alessandro Haber alla terza edizione del Premio Nascimbene di musiche per film

03/03/2004

Sarà lo scrittore e regista Luciano De Crescenzo a presiedere quest’anno la Giuria di premiazione del Concorso internazionale di musiche per film dedicato al compositore Mario Nascimbene, promosso per il terzo anno da “MusicArte International” in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Orsogna (Chieti). Organizzatore e direttore artistico è il manager e compositore Andrea Mascitti. Presidente Onorario è Gian Luigi Rondi (Presidente Ente David di Donatello).

La serata finale si svolgerà il prossimo 22 maggio, presso il Teatro “Camillo De Nardis” di Orsogna. Della giuria faranno parte anche l'attore Alessandro Haber, i compositori Lino Patruno e Riccardo Giagni (autore, quest’ultimo, delle musiche degli ultimi due film di Marco Bellocchio, “L’ora di religione” e “Buongiorno, notte”), il musicologo e compositore Vincenzo Caporaletti, il critico cinematografico Ermanno Comuzio e Mario Verdone, docente universitario emerito di Storia e critica del film.

Mario Nascimbene (Milano 1913 – Roma 2002) fu uno dei più grandi compositori del cinema italiano e internazionale, autore di quattrocento colonne sonore per film di registi come Fellini, Rossellini, Antonioni, Vidor, Ustinov. Nella storia della cinematografia internazionale restano le musiche de "La Contessa scalza" di Mankiewicz, con Ava Gardner, Humphrey Bogart ed Edmond O’Brien; di "Alessandro il Grande", con Richard Burton e Claire Bloom; di "Addio alle armi", con Rock Hudson; di "Barabba" con Anthony Quinn, Vittorio Gassman e Silvana Mangano; di "Salomone e la regina di Saba", con Yul Brynner e Gina Lollobrigida; de "I Vichinghi" con Kirk Douglase e Tony Curtis; de "Il dottor Faustus" con Richard Burton ed Elizabeth Taylor. Ha composto anche le colonne sonore di alcune produzioni televisive e documentari. Fu il primo compositore italiano invitato a Hollywood. Tra i premi ricevuti si ricordano tre Nastri d'Argento e, nel 1991, uno speciale David di Donatello alla carriera.

Il concorso è aperto a compositori di ogni nazionalità. Le iscrizioni scadono il prossimo 27 marzo. La quota di adesione è di 65 euro. Ai partecipanti è richiesto il commento musicale inedito di alcune scene, della durata di circa cinque minuti, tratte dal film ”Barabba” di Richard Fleischer, del quale Nascimbene scrisse la colonna sonora.

La Giuria di selezione – composta dal presidente Silvio Feliciani (compositore), Caterina Nascimbene (moglie del M° Mario, membro della giuria dell’Ente David di Donatello), Ermanno Comuzio e Vincenzo Caporaletti – visionerà e sceglierà sei opere tra i lavori pervenuti, che parteciperanno alla serata finale.

Alla migliore composizione sarà assegnato il MARIO NASCIMBENE AWARD. Il vincitore sarà segnalato alle società di produzione cinematografica e riceverà una borsa di studio di 2.500 euro offerta dalla ditta ERREBIAN S.p.A. (www.errebian.it). Al secondo e terzo classificato andranno una targa e un diploma di partecipazione. L’anno scorso ad aggiudicarsi il concorso fu Gabriele Bonolis, compositore 35enne romano.

Il bando del concorso è disponibile sul sito Internet www.nascimbeneaward.net. Per informazioni è possibile contattare la segreteria del Premio, al numero di telefono/fax 0871.867734 o, via E-mail, scrivendo a nascimbeneaward@musicarte.net.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder